Apple fa sul serio: 5 miliardi di Dollari in più per competere con Netflix ed Amazon

Apple fa sul serio: 5 miliardi di Dollari in più per competere con Netflix ed Amazon
di

Secondo quanto riferito da un nuovo rapporto del Financial Times, Apple avrebbe aumentato di 5 miliardi di Dollari il budget inizialmente stanziato per competere con Amazon, Disney, HBO, Netflix ed Hulu nel mercato dello streaming video.

La società di Cupertino aveva inizialmente messo nelle mani degli ex dirigenti di Sony Pictures Television Jamie Erlicht e Zack Van Amburg 1 miliardo di Dollari, che sarebbero dovuti servire per mettere sotto contratto le star di Hollywood ed i registi più famosi. Secondo il Financial Times, tale cifra è salita a 6 miliardi di Dollari.

E' chiaro che la casa della Mela intende ritagliarsi un ruolo centrale anche in questo nuovo mercato, nell'ambito della sua strategia che prevede un focus maggiore sui servizi. Lo show con Jennifer Aniston, Reese Whiterspoon e Steve Carrell è costato ad Apple centinaia di milioni di Dollari, e Bloomberg precisa che il colosso americano starebbe investendo 300 milioni di Dollari solo per le prime due stagioni dello show. Dati alla mano, si tratta della produzione televisiva più costosa di sempre, anche più di Game of Thrones che ha beneficiato di un budget di circa 15 milioni di Dollari per episodio.

Un'altra produzione estremamente costosa è See, con Jason Momoa, che secondo il Journal dovrebbe costare 15 milioni di Dollari ad episodio.

La strategia di Apple è quella di azzannare immediatamente la concorrenza, mettendo a disposizione degli utenti tanti show originali di qualità. Il responsabile della divisione servizi dell'azienda, Eddy Cue, ha però dichiarato che successivamente Apple estenderà il catalogo ad un ritmo più lento rispetto alla concorrenza, in quanto si focalizzerà sulla qualità degli show e non la quantità.

Apple e Netflix però dovranno guardarsi bene da Disney+, che in Europa dovrebbe arrivare a Marzo.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5