Apple: Steve Jobs avrebbe mostrato ad Obama il primo iPhone in anteprima

di

David Axelrod, uno dei consiglieri più stretti del presidente degli Stati Uniti Barack Obama, nonché colui che si è occupato principalmente della campagna elettorale, nel suo nuovo libro Believer: My Forty Years in Politics, ha svelato un interessante retroscena riguardante Steve Jobs. Nel lontano 2007, il fondatore di Apple Steve Jobs mostrò all'allora senatore dell'Illinois in anteprima un prototipo del primo iPhone, ed a quanto pare Obama apprezzò molto.

Ma non è tutto, perchè durante l'incontro quello che poi sarebbe diventato il 44esimo presidente della principale economia del mondo rivelò a Jobs le sue intenzioni di comprare delle azioni di Apple: “vorrei comprare una barca di azioni Apple. Questo progetto è davvero interessante” affermò Obama, riferendosi allo smartphone.
Nell'ultimo trimestre Apple ha distribuito a livello mondiale 74,5 milioni di iPhone, il numero più alto fatto registrare nella sua storia. Evidentemente le previsioni di Obama non erano così errate. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0