Apple Store di Amsterdam evacuato d'urgenza, era esplosa la batteria di un iPad

Apple Store di Amsterdam evacuato d'urgenza, era esplosa la batteria di un iPad
di

Momenti di panico e preoccupazione questa domenica all'Apple Store di Amsterdam, in seguito all'esplosione della batteria di uno degli iPad in vendita nel negozio. Il punto vendita è stato fatto evacuare d'urgenza, non tanto per via di fiamme o fummo, pressochè assenti, ma per contenere le esalazioni tossiche rilasciate dalla batteria. Tre i ricoverati.

Intervenuti i vigili del fuoco, hanno subito provveduto a ventilare il negozio per ripulirlo dai potenziali vapori tossici. Dopo l'esplosione la batteria dell'iPad è stata racchiusa in un contenitore riempito di sabbia — come suggerisce la procedura che viene insegnata ai dipendenti dei negozi Apple per casi come questi.

Sebbene l'esplosione non sia stata sufficientemente potente da provocare danni di sorta o anche solo per generare il principio di un incendio, l'inalazione delle sostanze tossiche rilasciate nel corso dell'incidente ha messo a dura prova i dipendenti dell'Apple Store, tre dei quali sono stati portati in ospedale per problemi respiratori.

In calce i vigili del fuoco intervenuti, foto di AS Media

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Apple Store di Amsterdam evacuato d'urgenza, era esplosa la batteria di un iPad