Apple Store di Milano, Jony Ive: "un onore lavorare a Piazza Liberty"

Apple Store di Milano, Jony Ive: 'un onore lavorare a Piazza Liberty'
di

Apple ha presentato oggi, a Milano, il nuovo Apple Store di Piazza Liberty, che come vi abbiamo raccontato nelle scorse ore aprirà ufficialmente i battenti al pubblico dopodomani, il 26 Luglio, con una serie di eventi dedicati.

Si tratta di un progetto su cui Apple ha puntato in maniera importante, con l'obiettivo di far diventare il nuovo Store un punto iconico del capoluogo lombardo, come accaduto ad esempio a New York con lo storico Apple Store a cubo.

Caratterizzato da una fontana di vetro che fa da ingresso al negozio, l'Apple Store sarà costeggiato da una piazza rivestita in Beola Grigia, una pietra utilizzata in tutta Milano, che sarà aperta 24 ore al giorno ed ospiterà eventi speciali durante tutto l'anno, tra i quattordici alberi Gleditsia Sunburst piantati nell'area.

Angela Ahrends, vicepresidente senior del comparto Retail di Apple, ha affermato che questo punto vendita riassume a pieno la visione della compagnia per i luoghi di ritrovo: "in una città ricca di storia ed arte, intrattenimento e creatività, è un onore aprire uno spazio a tutti coloro che si sentono ispirati o che hanno voglia di imparare, creare e connettersi con altre persone".

Lo Store, come ampiamente precisato, ospiterà degli eventi in occasione dei Today at Apple, ovvero delle sessioni orarie gratuite incentrate su fotografia, produzione cinematografica, composizione musicale, coding, design ed altro.

Sullo Store è intervenuto anche Jony Ive, il chief design officer di Apple, il quale si è detto "onorato di lavorare in una delle piazze storiche d'Italia, ma è stata anche una grande sfida. Abbiamo combinato due elementi fondamentali della piazza italiana: acqua e pietra, aggiungendo un portale di vetro che crea un'esperienza multisensorale quando i visitatori entrano nel negozio attraverso una fontana a cascata che sembra avvolgerli".

Presso lo Store di Piazza Liberty lavoreranno 230 dipendenti altamente qualificati, alcuni dei quali provengono da Milano ed altri dagli Apple Store di tutto il mondo. Lo Store è anche caratterizzato da una scala in pietra in metallo.

Quanto è interessante?
5