Apple taglia i prezzi di iPhone Xr, iPhone Xs ed iPhone 8 in Cina

Apple taglia i prezzi di iPhone Xr, iPhone Xs ed iPhone 8 in Cina
di

Il campanello d'allarme suonato dall'amministratore delegato di Apple, Tim Cook sul mancato raggiungimento degli obiettivi di vendita per iPhone in Cina, sta avendo le prime ripercussioni sul mercato asiatico.

E' notizia di oggi infatti che il colosso di Cupertino avrebbe formalmente autorizzato i rivenditori cinesi ad offrire sconti agli utenti sull'acquisto di iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone Xr, iPhone Xs ed iPhone Xs Max.

La riduzione del prezzo più importante è quella che riguarda iPhone Xr, su cui è proposto uno sconto fino a 66 Dollari circa, mentre per gli altri iPhone il taglio del prezzo ammonta a circa 59 Dollari.

La mossa arriva a seguito della pubblicazione del rapporto che ha evidenziato le difficoltà registrate da molti iPhone nel mercato cinese, il che ha costretto la compagnia americana a ritoccare verso il basso le previsioni di guadagno per il primo trimestre dell'anno. La scorsa settimana infatti Tim Cook ha svelato che Apple per la prima volta dal 2002 non ha raggiunto gli obiettivi di guadagno prefissati.

Il CEO però ha voluto allontanare le ipotesi avanzate da molti giornali secondo cui la società sarebbe stata "boicottata" dal governo cinese in quanto americana, nell'ambito della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina.

Attraverso questo taglio al prezzo Apple spera di risollevare le sorti degli iPhone. Chissà che questo non sia un presagio di ciò che potrebbe accadere anche nel resto del mondo nel corso del 2019.

FONTE: Cultofmac
Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it