Apple taglia la produzione di iPhone 13, ma non a causa della domanda

Apple taglia la produzione di iPhone 13, ma non a causa della domanda
di

Secondo un nuovo rapporto di Bloomberg, Apple potrebbe essere costretta a tagliare la produzione di iPhone 13 di ben 10 milioni di unità a causa della carenza di chip che sta affrontando l'industria tecnologica. Questa decisione potrebbe avere delle importanti ripercussioni anche sui risultati economici.

Apple infatti aveva messo in preventivo la produzione di 90 milioni di modelli di iPhone 13 nell'ultima parte dell'anno, ma a quanto pare i partner sono stati informati del fatto che il numero totale sarà inferiore in quanto Broadcom e Texas Instruments non sarebbero in grado di tenere il passo con la produzione di componenti.

Ciò potrebbe rendere ancora più difficoltoso trovare iPhone 13, soprattutto nel periodo di Natale che da sempre coincide con il picco della domanda.

Della carenza di chip per i prodotti Apple è ormai cominciata da tempo, analogamente a quanto avvenuto anche per altri produttori. Ad inizio anno il CEO Tim Cook aveva confermato che nella seconda metà del 2021 potrebbero esserci problemi di disponibilità per gli iPad ed i Mac, ma a quanto pare alla lista bisognerà aggiungere anche gli iPhone 13. Apple ha anche riscontrato qualche problema di produzione con Apple Watch Series 7, che come abbiamo avuto modo di vedere è stato lanciato in ritardo rispetto ad iPhone 13.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
2