Apple: tutti i numeri della WWDC

di

Non solo annunci di nuovi sistemi operativi, ma anche tanti numeri. Ormai conosciamo bene qual è il modus operandi di Apple durante i vari keynote, che come sempre si aprono con l'amministratore delegato Tim Cook che snocciola i vari dati sull'andamento dell'azienda.

Anche ieri il protocollo non è stato soggetto a cambiamenti, vediamo insieme i dati annunciati da Cook a ridosso della 26esima WWDC:

  • La 26esima WWDC è seguita live da sviluppatori provenienti da oltre settanta paesi. Di questi, l'80% vi prende parte per la prima vola;
  • Sempre per la prima volta, sarà disponibile il live streaming di oltre trenta sessioni;
  • L'app store ha toccato quota 100 miliari di download di applicazioni;
  • Apple ha pagato 30 miliardi di Dollari agli sviluppatori;
  • Il 55% degli utenti Mac hanno installato Yosemite. Si tratta dell'adozione più veloce della storia del mondo del computer;
  • L'83% di coloro che sono in possesso di un dispositivo iOS, hanno installato l'ultima versione del sistema operativo (l'ottava);
  • Siri elabora un miliardo di richieste a settimana ed è il 40% più veloce e molto più preciso rispetto allo scorso anno;
  • Apple ha riportato un amento del 3,5x dell'utilizzo di Maps;
  • Apple Pay è supportato da oltre 2.500 banche e può essere utilizzato in quasi un milione di punti vendita o esercizi commerciali;
  • Maps elabora cinque miliardi di richieste a settimana;
  • iOS 9 ridurrà del 50% l'utilizzo di CPU ed offrirà un'ora di autonomia in più, mentre la Low Power Mode circa tre ore in più;

Sebbene l'evento si sia tenuto solo ieri, la WWDC 2015 si protrarrà ancora per qualche giorno, quindi le novità potrebbero non essere ancora terminati. 

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0