Apple: una class action da 5 milioni di Dollari

di

Nuova grana legale per Apple. Il colosso di Cupertino, infatti, si appresta a fronteggiare una nuova class action da 5 milioni di Dollari per presunto marketing ingannevoli e pratiche di mercato scorrette.

Il gruppo di consumatori che ha deciso di procedere legalmente contro la compagnia guidata da Tim Cook sostiene che l'installazione di iOS 9 su iPhone 4s “interferisce significativamente” sulle prestazioni del dispositivo, nonostante Apple continui ad affermare che non intacchi minimamente la fluidità dello smartphone.
L'azione legale è sostenuta da più di cento possessori dell'iPhone, i quali condividono la stessa opinione per quanto riguarda le prestazioni di iOS 9. Alla base di tutto non ci sarebbe l'installazione dell'update in sé, ma il fatto che Apple non permette loro di effettuare il downgrade. Come noto, infatti, la Mela rimuove le firme agli update a qualche giorno di distanza dal rilascio dei nuovi pacchetti.
Gli avvocati hanno chiesto un risarcimento danni pari a 4 milioni di Dollari. In caso di vittoria, chiaramente, questa somma spetterà a coloro che hanno subito i rallentamenti.

FONTE: Redmondpie
Quanto è interessante?
0