Apple utilizzerà gli iPhone per incoraggiare la donazione di organi

di

Apple ed i suoi dirigenti conoscono bene le situazioni che si vengono a creare quando una persona attende un trapianto di un organo, ecco perchè la compagnia di Cupertino ha deciso di attivarsi in prima persone per alleviare la carenza di questo fenomeno.

Con iOS 10, infatti, Apple implementerà un nuovo pulsante nell'applicazione Salute, che consentirà agli utenti i iscriversi a Donate Life America, una onlus che promuove la donazione di organi e facilita la registrazione delle persone nei registri della National Donate Life.
Cook più volte ha affermato di aver offerto parte del suo fegato a Steve Jobs durante gli ultimi anni della sua malattia, dal momento che i medici non ne erano riusciti a trovare uno compatibile in poco tempo, costringendo Jobsad un'attesa straziante”.
Apple tuttavia non è la prima azienda ad offrire questa possibilità, dal momento che anche Facebook ha fatto lo stesso, e Zuckerberg ha rivelato di essersi ispirato a Steve Jobs nell'aggiungere questa funzionalità.
Proprio l'ex CEO ha collaborato sulla stesura di un disegno di legge incentrato proprio sui trapianti in California nel 2010, che ha reso più facile per i residenti trovare corrispondenze e compatibilità.
E' un processo semplice che richiede pochi secondi e potrebbe contribuire a salvare fino ad otto vite” ha affermato il COO di Apple, Jeff Williams parlando della nuova funzionalità.
La compagnia di Cupertino rileva che oltre 120.000 americani sono attualmente in attesa di un nuovo organo. “In media, muore una persona all'ora negli Stati Uniti, in attesa di un trapianto d'organo” ha rivelato il CEO di Donate Life, David Fleming.
iOS 10 dovrebbe arrivare ufficialmente questo autunno, probabilmente nel mese di Settembre, insieme all'iPhone 7.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0