Apple: vendite di iPhone inferiori alle aspettative ma in crescita del 9,67% su base annua

Apple: vendite di iPhone inferiori alle aspettative ma in crescita del 9,67% su base annua
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nella notte italiana, Apple ha annunciato i risultati finanziari del Q3 2022. La relazione era molto attesa da investitori ed osservatori, soprattutto dopo quelle giunte da altre Big Tech come Facebook e Microsoft che hanno chiuso i tre mesi tra luci ed ombre.

Nel Q3 2022 le vendite di iPhone sono state inferiori alle aspettative, pari a 42,63 miliardi di Dollari rispetto ai 43,21 miliardi di Dollari previsti da Wall Street. Tuttavia, la cifra è in aumento del 9,67% su base annua, ma come sempre Apple non ha diffuso i dati specifici sul numero di unità spedite.

Per l’anno fiscale, Apple ha generato 205,5 miliardi di Dollari di entrate legate all’iPhone, rispetto ai 192 miliardi di Dollari dell’anno precedente: ciò si traduce in un aumento del 7% dall’anno fiscale 2021 al 2022.

Diminuiscono le vendite degli iPad, chiaramente in attesa di scoprire che riscontro otterranno i nuovi iPad Pro presentati la scorsa settimana: nel Q3 2022 però la divisione tablet ha riportato un calo del 13,06% a 7,17 miliardi di Dollari, rispetto ai 7,94 miliardi di Dollari previsti da Wall Street. Complessivamente, negli ultimi 12 mesi le vendite del dispositivo sono diminuite da 31,86 miliardi di Dollari a 29,29 miliardi, che si traduce in una riduzione dell’8% su base annua.

Non raggiungono le aspettative di Wall Street nemmeno le entrate dei servizi, che negli ultimi anni hanno rappresentato la gallina dalle uova d’oro. Gli analisti avevano previsto entrate per 20,10 miliardi di Dollari, ma la Mela si è fermata a 19,19 miliardi di Dollari, comunque in crescita del 4,98% rispetto allo scorso anno. Su base annua però l’unità ha riportato un +14,2%.

La divisione Wearables, Home & Accessories, dove confluisce anche il nuovo Apple Watch Ultra e le AirPods, ha riportato un aumento delle entrate del 9,8% a 9,65 miliardi di Dollari, dagli 8,79 miliardi dell’anno scorso. Le vendite sono cresciute del 7,5% a 41,24 miliardi rispetto ai 38,37 miliardi dello scorso anno.

Durante il quarto trimestre fiscale del 2022, le vendite sono aumentate in tutti i mercati ad eccezione del Giappone. Questo è stato lo stesso risultato visto per l’anno fiscale.

A livello complessivo, per il quarto trimestre fiscale le entrate sono state di 90,15 miliardi, superiori agli 88,90 miliardi di Dollari previsti da wall Street. Per l’anno fiscale invece sono state di 394,33 miliardi, dai 365,82 miliardi dell’anno precedente. L’utile netto è stato di 20,72 miliardi di Dollari, anch’esso in crescita rispetto ai 20,55 miliardi di Dollari registrati nello stesso trimestre dello scorso anno. Apple ha registrato nell’anno fiscale 2022 un utile di 99,80 miliardi.

FONTE: phonearena
Quanto è interessante?
4