Apple Vision Pro 4 sarà quello buono: ne sono convinti gli ingegneri Apple

Apple Vision Pro 4 sarà quello buono: ne sono convinti gli ingegneri Apple
di

Per raggiungere la “forma ideale” di Apple Vision Pro potrebbero essere necessarie quattro generazioni. Ne sono convinte alcune persone del team di sviluppo del computer spaziale targato Apple, come raccontato dal giornalista di Bloomberg Mark Gurman nella sua newsletter settimanale.

Gurman, nello specifico, sottolinea come la sensazione di alcuni membri del team che lavora ad Apple Vision Pro sia che c’è molto lavoro da fare prima che il dispositivo possa essere considerato sufficientemente pronto da essere utilizzato quotidianamente dai clienti. Resta da capire cosa intenda però il team per “forma ideale”: si riferisce al design, alle funzionalità, al sistema operativo o ad altro? Non è dato sapere, almeno al momento, ma anche molti YouTuber avevano evidenziato come questa prima variante del dispositivo sia a tutti gli effetti da considerare come il primo iPhone, che era ancora acerbo e solo negli anni successivi ha raggiunto la piena maturità che l’ha reso il prodotto di punta del listino Apple.

Tra le lamentele degli utenti riguardo Apple Vision Pro, viene citato un eccessivo peso che diventerebbe maggiormente evidente durante l’uso prolungato. Altre critiche includono una scarsa durata della batteria, la mancanza di applicazioni e diversi bug in visionOS.

L’opinione di Gurman è che, qualora Apple dovesse riuscire a risolvere tali problematiche nel giro di quattro anni, con un’evoluzione simile a quelle di iPhone, iPad ed Apple Watch, Apple Vision Pro potrebbe sostituire l’iPad.

Le opinioni sull’headset di Apple sono contrastanti, ma anche il papà di ChatGPT ha confidato di adorare Apple Vision Pro.