Apple, vittoria contro la Commissione Europea: annullata la multa da 13 miliardi di Euro

Apple, vittoria contro la Commissione Europea: annullata la multa da 13 miliardi di Euro
di

Il Tribunale dell'Unione Europea ha annullato la sentenza della Commissione Europea che aveva comminato ad Apple il pagamento di una multa da 13 miliardi di Euro per le tasse non versate al governo irlandese. I giudici di Bruxelles hanno dato ragione alla compagnia di Cupertino.

Nella sentenza infatti si legge che l'Antitrust Europeo, guidato dal commissario Margrethe Vestager, non ha dimostrato che gli accordi fiscali dell'Irlanda erano legati ad aiuti di Stato illegali.

Apple, infatti, subito dopo la sentenza aveva presentato appello, che gli ha dato ragione. Nelle motivazioni si legge che "il Tribunale annulla la decisione impugnata in quanto la Commissione non è riuscita a dimostrare in maniera giuridicamente adeguata l'esistenza di un vantaggio concorrenziale ai sensi dell'articolo 107".

La sentenza di oggi non è definitiva, e la Commissione Europea potrà a sua volta presentare ricorso per far riesaminare il tutto. Nel frattempo, in una dichiarazione rilasciata via mail a Bloomberg, un portavoce di Apple ha affermato che la società di Cupertino ha accolto favorevolmente la decisione del Tribunale.

Da Bruxelles invece non sono giunti commenti a riguardo, nè dal commissario Vestager tanto meno da altri esponenti della Commissione Europea.

Siete d'accordo con questa sentenza del Tribunale Europeo? Fatecelo sapere come sempre attraverso la sezione commenti.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
4