Apple vorrebbe aiutare gli scienziati a studiare il DNA

di

Con il lancio di ResearchKit, Apple non ha fatto mistero delle proprie intenzioni di entrare nel campo della ricerca medica. A quanto pare però tutto ciò andrà oltre il normale sviluppo di applicazioni per questo settore.

Secondo quanto riferito da Technology Review, la società di Cupertino starebbe collaborando con alcuni gruppi di ricercatori per due diverse applicazioni basate su ResearchKit che avranno lo scopo di raccogliere e studiare i dati genetici delle persone. Anche in questo caso, la Mela non raccoglierà alcun tipo di campione o avrà accesso ai risultati di tali studi, in quanto le API saranno una semplice piattaforma che consentirà ai medici di gestire i dati ed effettuare gli studi. Lo stesso sito afferma che l'annuncio ufficiale potrebbe arrivare già nel corso della WWDC del prossimo mese di Giugno.
ResearchKit potrebbe anche abilitare la condivisione dei dati tra studi, permettendo agli utenti che si sono sottoposti ad una determinata ricerca di entrare in un nuovo progetto. Nonostante le preoccupazione espresse inizialmente dai ricercatori, la facilità di accesso potrebbe essere un richiamo importante per molti studiosi che sono alla ricerca di un'alternativa ai metodi convenzionali. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0