Apple VR "eviterà" il metaverso: si concentrerà solo su intrattenimento e giochi

Apple VR 'eviterà' il metaverso: si concentrerà solo su intrattenimento e giochi
di

A poche ore dalle celebrazioni per i 15 anni di iPhone, il popolare leaker Mark Gurman di Bloomberg nella sua newsletter Power On inviata settimanalmente agli iscritti ha fatto il punto sui lavori di Apple VR, il visore per la realtà aumentata che il colosso di Cupertino dovrebbe lanciare già nel 2022.

Secondo quanto affermato, Apple non avrebbe alcune intenzione di seguire il trend del metaverso per il suo visore per la realtà mista L'idea stessa sarebbe bollata come "off limits" da alcune fonti. Piuttosto, il colosso di Cupertino avrebbe intenzione di concentrarsi su tre macro aree: brevi comunicazioni, visualizzazione di contenuti e giochi.

Apple quindi non sembra intenzionata a seguire le orme di Meta, ma chiaramente vi invitiamo a prendere i rumor con le indicazioni di questo tipo, sebbene Gurman sia comunque uno degli insider più affidabili.

Le voci di corridoio emerse in passato parlano di un visore Apple con risoluzione 8K per ogni occhio ed una dozzina di telecamere di localizzazione. A riguardo le voci sono contrastanti ed in passato l'analista Ming-Chi Kuo ha suggerito che il visore potrebbe avere un display "solo" 4K e da sei ed otto fotocamere.

Qualora quanto affermato da Gurman dovesse rivelarsi veritiero, l'approccio di apple alla realtà mista sarebbe molto diverso da quello di Meta, che ha spostato le sue strategie verso il metaverso.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
4