Apple Watch: le misurazioni sporadiche del battito cardiaco sono una caratteristica, non un bug

di

Tutti ricorderanno i problemi riscontrati da alcuni possessori dell'Apple Watch, i quali hanno segnalato misurazioni sporadiche del battito cardiaco e non precise, nonostante nella scheda tecnica sia presente la dicitura che indica che le registrazioni vengono effettuate ogni dieci minuti.

Apple, visto l'alto numero di richieste, ha aggiornato la pagina ufficiale di supporto presente sul proprio sito web, in cui afferma che “il dispositivo tenta di misurare la frequenza cardiaca ogni dieci minuti, ma non effettuerà alcuna registrazione se siete in movimento o se lo è il braccio”. Nella stessa pagina si legge che determinati movimenti impedirebbero la lettura della frequenza cardiaca, una caratteristica che ovviamente non è presente nell'app Workout che basa il tutto proprio su questo.
Al momento non è chiaro il motivo per cui Apple ha deciso di introdurre questo tipo di funzione dopo il rilascio di iOS 1.0.1, ma nemmeno nel changelog ufficiale è presente alcuna spiegazione a riguardo, secondo molti però questo tipo di misurazione sarebbe più coerente rispetto a quella ipotizzata inizialmente dalla Mela. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0