Apple Watch salva un'altra vita: questa volta è grazie alla funzione ECG

Apple Watch salva un'altra vita: questa volta è grazie alla funzione ECG
di

Si moltiplicano le segnalazioni di vite salvate da un Apple Watch, che vengono riportate sempre più spesso dai giornali specializzati in elettronica di consumo. Dopo avervi parlato dell'anziana convinta di essere stata salvata da Apple Watch, oggi è emerso il caso di un dentista indiano, che ha addirittura scritto a Tim Cook per ringraziarlo.

A differenza di quanto avvenuto per altre storie simili, come quella del ciclista salvato da un incidente da Apple Watch, stavolta non è stata la funzionalità di identificazione delle cadute dello smartwatch a rivelarsi un salvavita, bensì la funzione ECG integrata sull'orologio di Cupertino.

Stando a quanto riporta Nitesh Chopra, un dentista indiano di Haryana, questi avrebbe attivato la funzionalità ECG del suo Apple Watch di Serie 6 dopo aver sentito un senso di "oppressione" sull'addome. Il risultato dell'ECG ha poi convinto Chopra a consultare un medico e, dopo esami più approfonditi, è stato scoperto che l'uomo aveva un'arteria ostruita.

L'ostruzione di un'arteria è una condizione che mette a rischio la vita di chi ne soffre, ma Nitesh spiega di essersi salvato grazie ad un'operazione d'urgenza condotta appena in tempo proprio grazie al supporto dello smartwatch, che ha rapidamente identificato la condizione. Chopra ha anche riportato che l'ECG dell'ospedale era identico a quello di Apple Watch, indicando come i sensori dell'orologio intelligente di Cupertino siano molto affidabili.

La moglie di Chopra, Neha, ha anche scritto una mail a Tim Cook, spiegandogli l'avvenuto e ringraziando lui ed Apple per l'inserimento della funzione ECG su Apple Watch. Inaspettatamente, il CEO di Apple ha risposto alla donna, ringraziandola a sua volta per aver condiviso con l'azienda la storia del marito ed esprimendo la propria felicità per la buona riuscita dell'intervendo di Nitesh.

FONTE: GizmoChina
Quanto è interessante?
1