Apple Watch: sarà disponibile anche Babbel

di

Babbel, tramite un comunicato stampa da poco giunto in redazione, ha annunciato che la famosa applicazione per imparare le lingue andrà a comporre le app di lancio per l'Apple Watch. Si tratterà del primo strumento per imparare le lingue disponibile su Apple Watch al momento del suo lancio, previsto per aprile.

Gli sviluppatori affermano di aver sviluppato uno strumento che si adatterà in automatico alle diverse situazione e contesti sociali che si verranno a creare con l'orologio intelligente del colosso di Cupertino, ed aprirà ad una nuova concezione di dispositivo indossabile. Fino ad ora, infatti, oggetti del genere sono stati utilizzati principalmente per monitorare la salute e le performance sportive, oltre che per leggere le notifiche, ma l'ingresso di Babbel in questo settore aprirà a nuove vie che saranno sicuramente esplorate anche da altre società.
Per la prima volta, l’utente può imparare le parole di cui ha bisogno all’interno di un dato contesto. Apple Watch determina automaticamente l’ambiente nel quale si trova e offre la possibilità di apprendere le parole relazionate alla circostanza. 

Quanto è interessante?
0