di

Tra le tante novità introdotte da Apple nella nuova generazione di Apple Watch, figura anche quella relativa al rilevamento delle cadute, che è abilitato di default per gli over 65 e si attiva automaticamente quando l'orologio rileva una caduta.

Apple ha mostrato la funzione durante il keynote dello scorso mese di Settembre, nel corso del quale si è soffermata sul fatto che il sistema sia in grado di rilevare fino a tre tipo di cadute.

Il funzionamento è molto semplice: nel momento in cui l'orologio capisce, attraverso i sensori, che l'utente ha subito una caduta, nel giro di pochi secondi fa partire le chiamate di emergenza per allertare i soccorsi. Chiaramente se si tratta di una caduta di poco conto è possibile bloccare sul nascere la chiamata.

Il Wall Street Journal qualche giorno fa sul proprio account ufficiale YouTube ha pubblicato un video che vede protagonista una stuntwoman, che mette alla prova il Fall Detector in diverse situazioni, per capire meglio le potenzialità.

Il sistema viene mostrato in varie situazioni e tipi di cadute diverse, e si dimostra essere molto affidabile. Già in passato in molti avevano discusso delle potenzialità di questa novità, attraverso cui Apple ha ampliato ulteriormente gli usi per scopi medici dell'indossabile.

Quanto è interessante?
2

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it