Apple Watch Series 7 in arrivo con batteria più capiente, cambia il design interno

Apple Watch Series 7 in arrivo con batteria più capiente, cambia il design interno
di

Apple Watch Series 7 potrebbe essere lo “smartwatch della svolta” lato batteria per il colosso di Cupertino. Indiscrezioni recenti parlano della possibile implementazione di una cella più capiente per garantire un’autonomia superiore rispetto ai modelli attuali, alimentando così altre voci riguardo l’utilizzo di un design diverso.

Grazie alla testata taiwanese UDN, ripresa poi da MacRumors, sappiamo infatti che la filiera produttiva sarebbe all’opera sul System on a Chip S7 per rendere il SiP più compatto consentendo così la dotazione di una batteria più grande senza aumentare le dimensioni dell’orologio in sé; al massimo, qualche utente più attento potrebbe notare in futuro uno spessore aumentato di pochissimi millimetri.

Cambiare il design interno in questo modo permetterebbe di ricavare spazio che, nella lista delle priorità di Cupertino, andrebbe dedicato all’aumento dell’autonomia (superando così la soglia attuale delle 18 ore) piuttosto che all’implementazione di altri sensori aggiuntivi. Ciò potrebbe voler dire che il monitoraggio di glicemia e temperatura corporea arriveranno solamente con la Serie 8, sebbene siano particolarmente voluti da diversi amanti dell’Apple Watch.

Non mancano anche voci riguardo il design esterno, che potete vedere nel dettaglio nei render presenti in copertina e diffusi da Jon Prosser assieme a RendersByFan. I lati qui sembrano più piatti e in linea con iPhone e iPad, mentre le cornici attorno agli schermi saranno più sottili e la migliore laminazione porterebbe alla riduzione dello spazio tra display e vetro protettivo. Si tratta comunque di una serie di rumor e per questo avvisiamo i lettori di considerarli cum grano salis.

Riguardo lo stesso design di Apple Watch Series 7, lo stesso Jon Prosser ne ha parlato in un podcast dedicato.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
2