Apple Watch Ultra, preoccupa la riparabilità: aprirlo è quasi impossibile

Apple Watch Ultra, preoccupa la riparabilità: aprirlo è quasi impossibile
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I preordini di Apple Watch Ultra si sono aperte il 9 settembre scorso, ma solo nelle ultime ore le prime unità dello smartwatch di Cupertino sono iniziate ad arrivare nelle mani degli utenti. Uno dei primi consigli emersi da questi ultimi è quello a non provare ad aprire Apple Watch Ultra per nessun motivo.

Un approfondimento di 9to5Mac, infatti, riporta che aprire un Apple Watch Ultra rischia di danneggiarlo in maniera irreparabile, specie se la procedura non viene portata avanti con gli strumenti di cui solo Apple, almeno per il momento, è in possesso. La notizia ci fa anche temere che lo smartwatch non sarà tra i dispositivi più riparabili di Cupertino, mentre già sappiamo che le riparazioni di Apple Watch Ultra avranno dei costi elevatissimi, fino a 499 Dollari.

Per esempio, i colleghi di 9to5Mac spiegano che anche solo cercare di aprire lo chassis potrebbe compromettere la resistenza all'acqua e alla pressione dello smartwatch, agendo sulle viti Pentalobe P5, che presentano un particolare anello a forma di "O" attorno a ciascuna, il quale dovrebbe assicurare la resistenza all'acqua anche per periodi prolungati e a pressioni elevate, ma che rischia di allentarsi dopo aver aperto l'orologio.

Anche una volta rimosso il pannello posteriore di Apple Watch Ultra, riporta sempre 9to5Mac, ci si trova di fronte a diversi cavi piatti collegati da parte a parte dell'orologio e tra il pannello posteriore e quello frontale: ciò significa che per accedere all'hardware del dispositivo è necessario disconnetterli quasi tutti, uno ad uno. La procedura è estremamente rischiosa per un utente "comune", perciò vi è il rischio che l'orologio sia quasi impossibile da riparare da terze parti che non siano Apple.

Un altro modo per accedere alle componenti interne, però, potrebbe essere quello di accedere alla mainboard dallo schermo del nuovo Apple Watch: tuttavia, l'analisi di 9to5Mac riporta che il display in vetro di zaffiro dell'orologio è sia più resistente agli urti che più soggetto alle crepe di molti altri materiali. Anche in questo caso, insomma, la procedura di smontaggio del device è complessa e rischia di produrre ulteriori danni, perciò è altamente sconsigliata a chi non ha già una buona esperienza nel settore.

FONTE: 9to5Mac
Quanto è interessante?
2