Apre in Toscana il primo centro dedicato alla sicurezza informatica d'Italia

Apre in Toscana il primo centro dedicato alla sicurezza informatica d'Italia
di

Anche l'Italia entra in gioco nel settore della sicurezza informatica. Come riportato dall'ANSA, aprirà in Toscana il primo centro dedicato alla sicurezza informatica del nostro paese. Le sedi saranno due (Pisa e Firenze), ed includeranno al loro interno anche spazi per iniziative e corsi di formazione.

A Pisa il centro vedrà la luce nell'area degli ex Vecchi Macelli, mentre a Firenze, presso il Tix della della Regione, ci si occuperà di sicurezza nella pubblica amministrazione. L'annuncio, con conseguente inaugurazione, è arrivato nell'ambito dell'Internet Festival.

"La cybersecurity è un tema che diventerà importantissimo nei prossimi anni e avere una squadra formata da tutte le università toscane, dal Cnr e dalla Regione all'interno di un centro di competenza che abbiamo finanziato nella parte iniziale è fondamentale ed è la prima esperienza in Italia, proviamo quindi volentieri a fare da modello" ha affermato l'assessore all'innovazione, Vittorio Bugli, secondo cui il primo centro farà da apripista per la progettazione delle strategia in collaborazione tra Regione Toscana, Università di Firenze, Pisa e Siena, l'IMT di Lucca ed il CNR.

Si tratterà però anche di un luogo in cui imprese e pubbliche amministrazioni potranno inviare le personalità per i corsi di formazione dedicate.

Le Università Toscane ed il CNR, in collaborazione con la Regione, potranno mettere in comune le esperienze scientifiche e capacità tecnologiche insieme a laboratori, metodi, strumenti e competenze umane a favore dello sviluppo dell'interno sistema.

Quanto è interessante?
5

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it