Ad Aprile il fatturato di HTC è crollato nuovamente

Ad Aprile il fatturato di HTC è crollato nuovamente
di

Male HTC, con un Aprile che ha visto il fatturato sprofondare nuovamente. Dopo i pessimi dati della divisione smartphone, ci arrivano quelli complessivi per il mese di aprile. E la musica non cambia, anzi.

Dal 1 al 30 aprile HTC ha fatturato 593 milioni di dollari... taiwanesi, che al cambio attuale fanno circa 17 milioni di euro. Più che dimezzati rispetto al mese di marzo, mentre il dato su base annua ci dà un crollo del 71,77%.

Secondo DigiTimes ormai i visori per la realtà virtuale di HTC vanno molto meglio degli smartphone, veri responsabili della caduta del colosso. A Marzo la sorte dell'azienda di Taiwan si era in parte risollevata, ma è durato meno di un battito di ciglia, ed eccoci ad inizio maggio a commentare nuovamente le terribili performance del mese appena concluso.

Eh sì che HTC all'inizio era uno dei brand che contavano veramente nel mercato smartphone, quando si prendevano in considerazione i top di gamma da tenere sotto d'occhio, quelli del brand taiwanese ricoprivano un ruolo di rilievo. Ora il tutto per tutto per invertire il trend e tornare ad una condizione più stabile, anche andando ad inseguire nicchie molto piccole, mostrando una certa dose di coraggio e immaginazione. Basta pensare all'HTC Exodus, il primo smartphone interamente pensato per gli amanti delle criptovalute.

Quanto è interessante?
2