Degli archeologi sono stati costretti a ri-seppellire una scoperta azteca: ecco perché

Degli archeologi sono stati costretti a ri-seppellire una scoperta azteca: ecco perché
di

Degli archeologi, dopo aver effettuato una scoperta azteca nella periferia di Città del Messico, hanno annunciato che intendono ri-seppellire la loro rivelazione. Stiamo parlando di un tunnel, costruito secoli fa come parte dell'Albarradón de Ecatepec, un sistema di controllo delle inondazioni di dighe e corsi d'acqua della città di Tenochtitlan.

La capitale azteca Tenochtitlan, infatti, aveva numerose dighe per prevenire le inondazioni dovute a piogge torrenziali, ma i conquistadores spagnoli - non apprezzando l'ingegnosità del popolo - distrussero molte di queste costruzioni nei primi anni della colonizzazione spagnola.

Tuttavia, dopo diverse inondazioni che colpirono le città, l'Albarradón de Ecatepec e altri sistemi di controllo vennero ricostruiti o riparati all'inizio del 1600. Recentemente, gli archeologi dell'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia (INAH) hanno trovato nel 2019 una piccola parte di questo tunnel che misurava solo 8,4 metri di lunghezza.

L'Albarradón de Ecatepec, infatti, si estendeva in totale per 4 chilometri. La scoperta, tuttavia, rappresentava una sintesi perfetta della cultura azteca, e qui i ricercatori hanno trovato diversi glifi preispanici nella struttura. In totale sono stati scoperti 11 simboli, tra cui rappresentazioni di uno scudo di guerra, la testa di un uccello e gocce di pioggia.

Il sistema presentava un'iconografia preispanica, ma la sua architettura complessiva suggeriva che gli spagnoli fossero responsabili del progetto. La scoperta doveva essere trasformata in una mostra pubblica, così che le persone potessero visitare e osservare questo "mix secolare" di elementi culturali aztechi e spagnoli, ma sfortunatamente non sarà così.

I ricercatori dell'INAH hanno ora annunciato che, a causa della mancanza di fondi per la mostra e per proteggere la notevole struttura, la sezione del tunnel scoperta di recente dovrà essere coperta ancora una volta, poiché il tunnel potrebbe essere danneggiato, vandalizzato o saccheggiato.

A proposito, ecco cosa pensavano gli aztechi riguardo le eclissi lunari.

Quanto è interessante?
3