ARM annuncia ufficialmente il processore Cortex-A32

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Questa è stata fin'ora una settimana già molto movimentata per ARM, che ha rivelato i propri progetti per i modem 5G e la rete di prossima generazione, presentato il processore real-time Cortex R8 e adesso prosegue con l'annuncio della CPU Cortex-A32.

Annunciato come capace di gestire applicazioni embedded a bassa potenza, il Cortex-A32 è rappresenta un'ottima modernizzazione del portfolio della società inglese, offrendo un viabile aggiornamento alle piattaforme Cortex-A5 e Cortex-A7. Nella scala di potenza di ARM, il nuovo nato si piazza subito sotto il Cortex-A35, ed esso supporta l'architettura ARMv8-A che purtroppo non supporta l'architettura a 64 bit. Questo perché mira a dispositivi che consumano pochissimo, come wearable e device IoT, e piattaforme del genere non sono praticamente mai basati su architettura a 64 bit - e quindi tale limitazione non costituisce un problema per il Cortex-A32. Tale CPU è quasi il trenta per cento più efficiente del Cortex-A5 e il venti per cento in più del Cortex-A7.

Quanto è interessante?
0
ARM annuncia ufficialmente il processore Cortex-A32