Arriva macOS Monterey 12.2.1: risolti i problemi alla batteria, ma solo per alcuni Macbook

Arriva macOS Monterey 12.2.1: risolti i problemi alla batteria, ma solo per alcuni Macbook
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo il rilascio di aacOS Monterey 12.2, molti Macbook hanno iniziato a soffrire di "battery drain", cioè di rapida diminuzione dei livelli di carica mentre il laptop è a riposo. A quanto pare, il problema era causato da un errore di gestione del Bluetooth ed è stato risolto da Apple.

L'azienda di Cupertino ha infatti rilasciato pochi giorni fa la beta 3 di MacOS Monterey 12.3, la quale conteneva un bugfix che risolveva il problema del Bluetooth e migliorava la durata della batteria dei Macbook: il fix, tuttavia, non è stato disponibile per tutti gli utenti fino alle scorse ore, poiché per un paio di giorni la sua release è stata limitata all'interno del canale beta di MacOS per dei test.

Oggi, invece, l'aggiornamento di MacOS alla versione 12.2.1, rilasciato nelle scorse ore da Apple insieme all'update a iOS 15.3.1, risolve il problema per tutti gli utenti su Mac e Macbook, introducendo anche diverse patch di sicurezza per il sistema operativo, probabilmente in vista del ben più corposo aggiornamento a MacOS 12.3, che dovrebbe invece arrivare nelle prossime settimane.

Al momento, tuttavia, Apple ha spiegato che il fix al Bluetooth funziona solo con Macbook Intel, mentre per quelli con chip M1 una soluzione al problema pare non essere stata ancora rilasciata. Nello specifico, nelle note di lancio la casa di Cupertino spiega che "macOS 1.2.1 garantisce importanti update di sicurezza e risolve un problema per i computer Mac basati su architettura Intel, che potrebbe causare il calo della batteria mentre il device è in modalità riposo e connesso a delle periferiche Bluetooth".

Riguardo alle patch di sicurezza, macOS 12.2.1 ha risolto una grave vulnerabilità di WebKit: tra le note della patch, Apple spiega che la vulnerabilità, nota come CVE-2022-22620, è stata segnalata da un utente anonimo e permetteva l'esecuzione di codice esterno tramite alcuni siti web appositamente realizzati.

FONTE: 9to5Mac
Quanto è interessante?
3