Arriva su iOS Gboard: la tastiera pensata da Google che forse vale la pena provare

di
Da oggi gli utenti iOS hanno una nuova tastiera da poter provare, infatti Google ha rilasciato sull'App Store una innovativa "keyboard" che ha integrate alcune funzioni avanzate. La tastiera ha uno stile molto Apple, minimale e curato e nasconde delle chicche davvero interessanti.

Gboard, grazie al tasto "G", presente nell'angolo in alto a sinistra permette di attivare la ricerca con il motore più famoso del mondo: Google, per l'appunto. Questo stratagemma permette di reperire in maniera molto veloce, nella chat, il contenuto delle nostre ricerche.
La tastiera può anche effettuare la ricerca nei nostri contatti, delle GIF (grazie alla collaborazione con Riffsy) ed ovviamente nelle emoji (se scriviamo gatto, la tastiera suggerirà la relativa icona). Non manca ovviamente la scrittura tramite swype.
Altre funzioni dell'app sono: l'autocorrect per le emoji, lo spostamento nel testo tramite trascinamento del dito sulla barra spaziatrice e la ricerca predittiva (ancora in beta).
Nel momento in cui vi scriviamo Gboard è disponibile solo nel territorio statunitense, dove gli utenti iPhone e iPad possono scaricarla gratuitamente dallo store. La stessa azienda ha fatto sapere che il roll-out a livello globale, con il supporto ad altre lingue, avverrà nelle prossime settimane.
A seguire un video che mostra le funzionalità della tastiera.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
0