Arrivano sul mercato le Nvidia P102-100, per il mining delle criptovalute

di

Cambiano i tempi ed anche i costumi: Nvidia ora pensa alla moda del mining delle criptovalute, proponendo sul mercato le P102-100, una linea di GPU con caratteristiche e specifiche modificate ed adatte a questo scopo.

Il mercato delle schede grafiche sta per rivoluzionarsi ancora una volta: sono infatti in arrivo le nuove Nvidia P102-100, una soluzione molto interessante per chi ha intenzione di darsi al mining delle criptovalute. In modo simile a quanto già visto per le P104-100, queste nuove GPU vantano una configurazione customizzata per la memoria e votata ad un livello di prestazioni più alto, a differenza delle sorelle maggiori GeForce.

Le prime immagini di queste schede mostrano la mancanza di un output video, caratteristica abbastanza comunque per le GPU dedicate al mining, ma non solo: non sarebbe presente infatti alcun attacco per fissare la scheda ad un case, e questo potrebbe essere un problema per più di qualche utente.

Se volete darci un'occhiata, queste sembrano essere le specifiche ufficiali:

Inno3D P102-100 Specifications:
– GPU: P102-100
– CUDA Cores: 3200
– Base Clock: 1582 MHz
– Memory Clock: 11 Gbps
– Physical Memory Size: 5 GB
– Memory Type: GDDR5X
– Memory Interface Width: 320-bit
– Memory Bandwidth: 400 GB/s
– Bus Support: PCIe Gen1 x4
– Card Size: 21.5 cm length, 12.5 cm height, dual slot
– Max TDP: 250 Watt
– Power Connectors: 2x 8-pin PCI-E

Inno3D P102-100 Hashrate:
– ETH: ~47 MHS
– ZEC: ~660 Sol/s
– XMR: ~879 H/s

Quanto è interessante?
2
Arrivano sul mercato le Nvidia P102-100, per il mining delle criptovalute