L'asse della Terra si sta inclinando per un colpevole inaspettato

L'asse della Terra si sta inclinando per un colpevole inaspettato
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tra il 1993 e il 2010, l'asse di rotazione della Terra ha subito uno spostamento di oltre 78 centimetri, un cambiamento che ha lasciato gli scienziati a interrogarsi sulle sue cause. La risposta, sorprendentemente, potrebbe risiedere nelle attività umane, in particolare nell'uso dell'acqua sotterranea.

Questo studio, che getta nuova luce sulle interazioni tra le attività umane e il delicato equilibrio del nostro pianeta, suggerisce che l'estrazione di acqua sotterranea per l'irrigazione e altri usi potrebbe avere un impatto significativo sull'orientamento del nostro pianeta. La Terra, come ogni corpo che ruota, dipende dalla distribuzione della sua massa.

Se la massa si sposta verso il centro, la rotazione accelera; se si sposta verso la periferia, rallenta per mantenere il momento angolare. Allo stesso modo, se la massa si sposta su un lato, l'inclinazione cambia per compensare. Ogni volta che voliamo per una vacanza tropicale, cambiamo leggermente la rotazione della Terra, ripristinandola al nostro ritorno. Tuttavia, questi cambiamenti sono impercettibili rispetto al movimento di trilioni di tonnellate di acqua.

Nel 2021, gli scienziati hanno attribuito un cambiamento nell'inclinazione della Terra allo scioglimento dei ghiacciai polari. Ora, nuove prove rivelano un fattore più sottile in gioco: l'estrazione di acqua sotterranea. Entrambi gli studi si basano sui dati del Gravity Recovery and Climate Experiment (GRACE), una missione congiunta USA/Germania che traccia la gravità di punti sul pianeta mentre passa sopra di essi.

GRACE ha operato dal 2002, ma i dati precedenti sono stati utilizzati per creare un quadro della rotazione planetaria risalente agli anni '80. Durante il periodo di monitoraggio, i poli della Terra si sono spostati rispetto ai continenti sopra di loro, ma la direzione e la velocità di questo movimento sono cambiate drasticamente a metà degli anni '90.

Ciò è stato attribuito a enormi quantità di ghiaccio polare che si sciolgono e innalzano i livelli del mare, causando una redistribuzione verso l'equatore. Un effetto simile, ma più complicato, si verifica quando l'acqua sotterranea viene estratta. Sebbene venga inizialmente utilizzata principalmente per l'agricoltura o l'industria locali, una volta portata in superficie, gran parte di essa evapora o scorre nei fiumi, finendo di solito negli oceani.

A proposito, sapete che la rotazione del pianeta sta diventando più veloce?