Questa assurda illusione ottica vi fa vedere dei colori che non esistono

Questa assurda illusione ottica vi fa vedere dei colori che non esistono
di

Sono tanti gli effetti che il nostro cervello riesce a interpretare allontanandosi, per un piccolissimo instante, dalla realtà. Per questo motivo oggi vogliamo mettervi alla prova con una nuova illusione ottica chiamata "immagine residua". Intanto, non dovrete far altro che avviare il video (che troverete cliccando qui) e osservalo fino alla fine.

Per un effetto migliore, vi consigliamo di osservare la pupilla bianca dell'occhio cercando di muovere gli occhi il meno possibile. Verso la fine del video, l'immagine cambierà e al suo posto verrà mostrata la stessa immagine in bianco e nero; per un paio di secondi sarete capaci di osservarla "a colori", così come l'ha realizzata l'artista (il quadro in questione è "The False Mirror" realizzato da Rene Magrittes).

Chiamata anche "immagine fantasma", questa illusione ottica dell'immagine residua è collegata al modo in cui l’occhio umano riesce a distinguere colori e toni. I fotorecettori nell’occhio sono responsabili dell’acquisizione delle informazioni del mondo circostante e quest'ultime, di tutto punto, vengono trasformate in immagini visive dal cervello.

Quando però un particolare viene osservato in quantità eccessive, i fotorecettori vengono "desensibilizzati" dai dati ricevuti. Una volta che una persona distoglie lo sguardo da quell’immagine, gli altri fotorecettori compensano quelli che sono diventati "poco sensibili", generando un’immagine falsa.

Siete riusciti a vedere l'immagine a colori quando lo sfondo è diventato in bianco e nero? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti! A proposito: date un'occhiata anche all'illusione ottica di Ponzo e all'illusione ottica di Fraser.

Quanto è interessante?
4