Un asteroide è passato dalla Terra avvicinandosi più dell'orbita della Luna

di

Con tutti gli asteroidi che esistono nel Sistema Solare interno, può certamente capitare che uno di questi passi vicino la Terra; c'è chi arriva abbastanza vicino da essere analizzato dagli scienziati, e chi passa a milioni di chilometri dal nostro pianeta. L'asteroide 2021 TG14 del 17 ottobre rientra nella prima categoria, e si è avvicinato molto.

La pietra spaziale è arrivata a una distanza di 250.000 km dalla Terra, più vicina dell'orbita della Luna (di 385.000 chilometri). Ovviamente tutte le agenzie mondiali hanno attentamente registrato il passaggio dell'asteroide, grazie a una rete di telescopi che viene utilizzata per tenere d'occhio oggetti potenzialmente pericolosi.

Non c'era nulla da temere a prescindere perché secondo gli scienziati, qualora 2021 TG14 fosse entrato in rotta di collisione con la Terra, si sarebbe disintegrato all'istante all'interno della nostra atmosfera. Nel video qui sopra, per farvi un'idea, potrete vedere la rotta della pietra spaziale mentre si trovava vicino il nostro pianeta.

A proposito di asteroidi, recentemente la NASA ha lanciato la sua missione Lucy che si concentrerà sugli asteroidi nell'orbita di Giove, noti come "Troiani"; nel 2023 sulla Terra dovrebbero arrivare i frammenti di un asteroide chiamato Bennu, mentre la missione Psyche, sempre della NASA, verrà lanciata nel 2022 per studiare da vicino un asteroide metallico con un valore davvero assurdo.

FONTE: space
Quanto è interessante?
3