Gli astrofisici hanno finalmente osservato un fenomeno quantistico a lungo teorizzato

Gli astrofisici hanno finalmente osservato un fenomeno quantistico a lungo teorizzato
di

Un nuovo studio, prima pubblicato sul server di pre-stampa arXiv e adesso pubblicato sull'Astrophysical Journal, ha finalmente osservato un fenomeno quantistico a lungo teorizzato diverso tempo fa e che potrebbe aver trovato una risposta.

Di cosa stiamo parlando? Al centro di ogni stella nana bianca, quando questi corpi celesti aggiungono massa, si restringono dimensioni, finché non diventano così piccole e strettamente compatte da non poter sostenersi, collassando in una stella di neutroni. Questo fenomeno, chiamato limite di Chandrasekhar, fu teorizzato per la prima volta dall'astrofisico vincitore del Premio Nobel Subrahmanyan Chandrasekhar negli anni '30.

Adesso, i ricercatori dietro il nuovo studio hanno trovato un metodo per osservare il fenomeno. "Pensiamo che quando un oggetto guadagna massa, dovrebbe ingrandirsi", afferma Nadia Zakamska, professoressa del Department of Physics and Astronomy. "La teoria esiste da molto tempo, ma ciò che è degno di nota è che il set di dati che abbiamo utilizzato è di dimensioni e precisione senza precedenti. Questi metodi di misurazione, che in alcuni casi sono stati sviluppati anni fa, all'improvviso funzionano molto meglio".

Per condurre la ricerca, gli esperti hanno dovuto tenere conto di tantissimi fattori, come lo spostamento verso il rosso e dell'effetto Doppler. I ricercatori affermano che i prossimi set di dati saranno ancora più grandi e più accurati, consentendo un'ulteriore messa a punto delle loro misurazioni. Questi dati, inoltre, potrebbero contribuire alla futura analisi della composizione chimica delle incredibili stelle nane bianche.

FONTE: phys
Quanto è interessante?
4