Astronauti della Soyuz tornano a casa: conseguenze per il "foro" dell'ISS?

Astronauti della Soyuz tornano a casa: conseguenze per il 'foro' dell'ISS?
di

Ricorderete sicuramente la questione del "foro" dell'ISS, che era stato probabilmente realizzato a terra con un trapano. Ebbene, ora i tre astronauti della navicella russa Soyuz sono tornati a casa. Ci saranno delle conseguenze? Analizziamo assieme la situazione.

In particolare, il cosmonauta russo Oleg Artemyev e gli astronauti americani Drew Feustel e Ricky Arnold sono recentemente atterrati in Kazakhistan a bordo della navicella Soyuz, di ritorno dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), dove sono stati 197 giorni. Ora, dunque, si torna a parlare delle possibili conseguenze che quel "foro" potrebbe portare.

Abbiamo già descritto la situazione nel dettaglio in questa news, ma ora che gli astronauti sono tornati a terra il dibattito si è riacceso. Innanzitutto, la NASA ha espresso piena fiducia nell'Agenzia Spaziale russa Roscomos e ha proposto una passeggiata spaziale, che dovrebbe tenersi a novembre, per esaminare il foro dall'esterno.

Ebbene, in molti pensano che alla fine non si arriverà mai a sancire delle vere e proprie "conseguenze". Infatti, come fatto notare anche dai colleghi di Focus, la NASA deve affidarsi proprio alle capsule russe di Roscomos per mandare i suoi astronauti nello Spazio e, quindi, uno "scontro" tra le due Agenzie Spaziali appare alquanto improbabile, con i russi che probabilmente non riceveranno alcuna "punizione". Il dibattito non è destinato a spegnersi nel breve periodo, ma la direzione intrapresa dalla NASA sembra essere chiara.

FONTE: CBS
Quanto è interessante?
7
Astronauti della Soyuz tornano a casa: conseguenze per il 'foro' dell'ISS?