Gli astronomi hanno trovato un pianeta con un'orbita molto strana

Gli astronomi hanno trovato un pianeta con un'orbita molto strana
di

Gli astronomi hanno scoperto un pianeta con tre volte la massa di Giove e che percorre un'orbita ovale intorno la sua stella. Per fare un esempio, se fosse all'interno del nostro sistema solare, questo mondo oscillerebbe dall'interno della fascia di asteroidi di Marte fino a Nettuno.

"Questo pianeta è diverso dai pianeti del nostro sistema solare, ma soprattutto, è diverso dagli altri esopianeti che abbiamo scoperto finora", afferma Sarah Blunt, autrice del nuovo studio pubblicato su The Astronomical Journal.

Non è la prima volta che si trova un esopianeta con un'orbita così ellittica, ma è invece la prima volta che si osserva un pianeta con un'orbita del genere che si trova ai confini del sistema solare a cui appartiene (questo video vi darà un'idea della strana orbita del pianeta).

Il pianeta è stato scoperto usando il metodo della velocità radiale. Tuttavia, analisi di questo tipo richiedono osservazioni di tutto l'intero periodo orbitale di un pianeta. Per i corpi celesti che orbitano lontano dalle loro stelle, questo può essere difficile, visto che un'orbita completa può richiedere decine o addirittura centinaia di anni.

In questo caso, gli astronomi osservano la stella del sistema, chiamata HR 5183, dagli anni '90, ma non hanno dati dell'orbita completa del pianeta, chiamato HR 5183 b, perché completa un giro intorno la sua stella ogni 45-100 anni.

Grazie alla sua particolare orbita però, gli astronomi sono riusciti ad identificare il pianeta. "Questo pianeta trascorre la maggior parte del tempo a vagare nella parte esterna del sistema planetario della sua stella in questa orbita altamente eccentrica, per poi iniziare ad accelerare quando si avvicina alla sua stella", spiega Andrew W. Howard della Caltech.

I nuovi risultati ottenuti mostrano che è possibile identificare gli esopianeti, utilizzando il metodo della velocità radiale, senza attendere decenni. Questa scoperta, inoltre, dimostra che la nostra comprensione dei pianeti oltre il nostro sistema solare è ancora all'inizio.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
9
Gli astronomi hanno trovato un pianeta con un'orbita molto strana