Asus e Acer alzeranno il prezzo dei loro computer portatili nel Q2 2021

Asus e Acer alzeranno il prezzo dei loro computer portatili nel Q2 2021
di

La storia si ripete: dopo l’annuncio dell’innalzamento dei prezzi per schede madri, schede grafiche e componenti PC, ASUS ha svelato che anche i suoi computer portatili subiranno lo stesso trattamento nel corso del 2021. A seguire questa strada, inoltre, sarà il brand rivale Acer e le motivazioni sono le medesime.

Come riportato da ITHome e dal Taiwan Economic Daily, l’economia domestica e la quantità di notebook pronti per essere spediti ai rivenditori stanno subendo duri colpi sin dall’inizio della pandemia nel 2020. Secondo un nuovo rapporto, considerata l’ulteriore impennata della domanda di acquisto il mondo tech ne sta risentendo molto e le aziende si trovano le liste degli ordini completamente piene e i costi dei componenti aumentano lentamente. Pertanto, Acer e Asus aumenteranno il prezzo dei notebook nel secondo trimestre del 2021 di una quota pari a circa il 5-10%.

Per i due brand questo costituisce il primo aumento sostanziale dei costi dei laptop negli ultimi dieci anni. Le società si stanno preparando adeguando i prezzi in risposta alle continue fluttuazioni in mercati come Russia, India e Brasile, ma l’innalzamento riguarderà tutto il mondo. Inoltre, il rapporto afferma che i notebook firmati Acer e ASUS continueranno a scarseggiare per i prossimi mesi anche oltre il secondo trimestre.

Chen Junsheng, presidente di Acer, ha dichiarato che "Attualmente Acer può completare le consegne di un ordine su tre tra quelli effettuati dai nostri clienti”, segno chiarissimo di una situazione particolarmente difficile. ASUS si trova nella medesima posizione, con un divario tra domanda e offerta che va dal 25% al ​​30%. Per questo motivo, il mercato dei PC continuerà senza dubbio a crescere quest'anno ma non mancheranno problemi di questo tipo anche fino al 2022, potenzialmente.

Intanto Acer è anche alle prese con un attacco ransomware: gli hacker avrebbero chiesto alla società circa 50 milioni di dollari di riscatto.

FONTE: ITHome
Quanto è interessante?
3