ASUS Eee Pad Transformer: doppia batteria per 16 ore di autonomia

di

ASUS ha lanciato ufficialmente, a Fremont(CA), il suo primo tablet con Android 3.0: l'Eee Pad Transformer. Il Transformer si evolve da crisalide a farfalla: da prototipo a modello finale. Punto di forza, oltre alle specifiche hardware di primo livello, è la presenza di una docking station che aggiunge: una comoda tastiera fisica con tanto di touch-pad, 2 porte usb 2.0, un lettore di schede SD e 6 ore e mezzo di autonomia supplementare rispetto al tablet puro, grazie alla batteria integrata. L'Eee Pad si trasforma, quindi, all'occorrenza, in un netbook portando con se tutti i benefici della categoria.

Al momento Asus non ha communicato ufficialmente prezzo e data di rilascio; per conferme ufficiali bisognerà attendere il prossimo evento, tra una settimana. Tuttavia i tempi dovrebbero essere brevi e il prezzo nella versione base (senza docking station) non dovrebbe superare i 399 euro. Vi lasciamo alle specifiche finali del prodotto e all'ultimo video promo della Asus che ne spiega le varie possibilità di utilizzo a seconda delle circostanze.

Quanto è interessante?
0
ASUS Eee Pad Transformer: doppia batteria per 16 ore di autonomia