Asus, ottimi risultati per il 2011 nel campo delle schede madri

di

Nonostante i danni al settore degli hard disk riportati nel corso dello scorso anno a causa delle inondazioni in Tailandia, Asus ha compensato l'avversa situazione grazie alla vendita delle schede madri. La compagnia ha infatti dichiarato, tra i risultati più positivi, che i suoi prodotti costituiscono il 70% del mercato globale delle schede madri basate su chipset Intel X79 Express. Il chipset X79 è comunque un prodotto di nicchia, ma anche gli altri modelli sono andati molto bene: in particolare i suoi prodotti per quanto riguarda i chipset Intel Z68 e Intel P67 costituiscono rispettivamente il 50% e il 60%. In totale la compagnia ha venduto 23,5 milioni di schede madri nel corso dell'anno e prevede di venderne 25 milioni nel 2012. Asus ha inoltre dichiarato che a fine Febbraio inizierà la commercializzazione dei nuovi chipset per Intel Ivy Bridge, la serie 7.

Quanto è interessante?
0