ASUS ROG Phone 3 riceve l'aggiornamento per passare ad Android 11

ASUS ROG Phone 3 riceve l'aggiornamento per passare ad Android 11
di

Sebbene ormai gli occhi del pubblico interessato agli smartphone da gaming siano puntati su ASUS ROG Phone 5, di cui la nostra recensione, il modello ASUS ROG Phone 3 lanciato nel 2020 è ancora ben considerato dalla casa taiwanese che, nelle ultime ore, ha avviato la distribuzione dell’aggiornamento da Android 10 ad Android 11.

Come segnalato dai colleghi di XDA Developers, la patch firmware in questione è etichettata WW-18.0410.2105.133 e ha un peso di ben 2,72 GB. Curiosamente, non è stata ancora annunciata nei forum ZenTalk, eppure risulta disponibile…per tutti gli utenti taiwanesi. Ebbene sì, l’aggiornamento per ora è stato ufficialmente rilasciato solo sul mercato domestico, probabilmente per avviare un primo test in vista del lancio definitivo nel resto del mondo.

Tra le novità incluse ci sono, ovviamente, gli elementi caratteristici di Android 11: il controllo dei permessi one-time, la cronologia delle notifiche, migliorie lato sicurezza e le chat a bolla. Ancor più importante, però, è il cambiamento del design ZenUI e il rinnovamento della app integrate, tanto che il changelog completo è più lungo del solito a causa dell’elevato numero di modifiche.

Tra queste, ci sentiamo di segnalare delle feature PowerMaster aggiuntive per gestire la batteria, l’alimentazione, la ricarica e l’ibernazione delle applicazioni; l’aggiornamento per il cambio automatico nella combinazione dei colori di sistema e la rimozione della modalità ASUS a una mano.

Quando arriverà in Italia? Al momento è difficile dirlo, però l’attesa dovrebbe protrarsi solamente per qualche settimana se non, al massimo, un paio di mesi. Agli utenti possessori di ASUS ROG Phone 3, dunque, non resta che attendere la famosa notifica da parte dello smartphone. Per i più curiosi, invece, abbiamo visto cosa cambia tra ROG Phone 3 e ROG Phone 5.

Quanto è interessante?
1