ASUSTeK è il primo produttore al mondo di gaming laptops

di

ASUS è già nota per essere il primo produttore di motheboards, una delle più grosse aziende costruttrici di schede grafiche e la numero uno per la fornitura di display gaming. Secondo un nuovo report, quest'anno la società è divenuta anche il produttore più importante al mondo per quanto riguarda i portatili dedicati ai videogiocatori.

ASUSTeK, nella prima metà del 2015, avrebbe spedito circa il 40% di tutti i gaming notebook con le GPU NVIDIA GeForce GTX 950M, 960M, 970M e 980M. La notizia ci arriva da uno dei dipendenti dell'azienda stessa.
Al secondo posto troviamo il gruppo Lenovo, mentre al terzo c'è MicroStar International (MSI) con il 15% di share. Acer non sale invece sul podio, rimanendo quarto con circa l'11%.

Il report comunque non dice quali notebook sono etichettati come "gaming" e quali no, quindi è possibile che una scheda grafica dedicata possa bastare per considerare da gioco un notebook generico.

In questo settore, ASUSTek si concentra un po' in tutto il globo, mentre MSI e Acer pongono il focus sul vecchio continente. Lenovo, invece, vende soprattutto nel mercato cinese.

Seppur il mercato generale dei personal computer sia in lenta decaduta, ci sono aree in cui i profitti sono comunque elevati, ed in cui la concorrenza fra le aziende è tutt'oggi estremamente serrata. Molte compagnie come ASUS, Alienware, MSI e Razer stanno facendo svariati tentativi per aumentare i ricavi con i propri gaming notebook.
Le spedizioni globali dei notebook general purpose ammontano a 10 milioni di unità ogni metà anno. I laptop da gioco rappresentano ovviamente una sottocategoria.

Quanto è interessante?
0