Attacco hacker al Ministero della Transizione Ecologica, sito web offline da quasi 24 ore

Attacco hacker al Ministero della Transizione Ecologica, sito web offline da quasi 24 ore
di

Il sito web del Ministero della Transizione Ecologica è offline da quasi 24 ore. Da ieri pomeriggio, infatti, è impossibile accedere al portale del Ministero diretto da Roberto Cingolani. Proprio lo stesso ministri ha confermato che il motivo non è da legare ad un blackout di Sogei come quello di qualche giorno fa, ma ad un attacco esterno.

Mentre vi parlo, oltre alla sicurezza energetica, vi dico che abbiamo minacce esterne rilevate sulla rete informatica del Ministero e per prudenza abbiamo dovuto sospendere il funzionamento di tutti i sistemi informatici del ministero. La sicurezza è il primo parametro da tenere a mente” ha affermato Cingolani in un’intervista a Rai Radio 1, nel corso del quale ha voluto specificare che almeno al momento non è chiara l’origine dell’azione.

Impossibile rispondere in questo momento, ora ci sono le strutture preposte che lavorano, ma in questo momento la sicurezza deve essere obiettivo di tutti gli italiani. È una minaccia esterna che può essere un attacco cyber o un’attività di spionaggio” ha continuato Cingolani, a cui ha fatto eco il professore Fabrizio Baiardi, esperto in cybersecurity all’Università di Pisa, che a Repubblica non ha escluso un possibile ransomware: “se hanno spento i server, puzza di attacco ransomware che hanno dovuto isolare perché gli stava cifrando tutto”. Qualche giorno fa infatti anche Trenitalia fu colpita da un ransomware.

Quanto è interessante?
6