Attacco NotPetya. La Casa Bianca incolpa la Russia: "ci saranno conseguenze"

di

Anche la Casa Bianca si è ufficialmente unita alla schiera di agenzie governative, governi e fonti ufficiali che hanno puntato il dito contro la Russia per gli attacco NotPetya dello scorso anno, che come affermato dal governo del Regno Unito avrebbe potuto causare danni potenzialmente devastanti visto che ha colpito anche ospedali.

La Casa Bianca ha accusato pubblicamente il Cremlino, reo di aver scatenato il worm wiper su varie organizzazioni in tutto il mondo, in particolare in Ucraina. A rilasciare le dichiarazioni la segretaria Sarah Huckabee Sanders, che ha parlato attraverso i canali ufficiali, rispecchiando il pensiero dell'amministrazione Trump.

"Nel giugno 2017, l'esercito russo ha lanciato il più distruttivo e costoso attacco informatico della storia. L'attacco, soprannominato Not Petya, si è rapidamente diffuso il tutto il mondo, causando miliardi di Dollari di danni in tutta Europa, in Asia e nelle Americhe. Il tutto rientra nei continui sforzi del Cremlino di distabilizzare l'Ucraina e dimostra ancora più chiaramente il coinvolgimento della Russia nel conflitto in corso. E' stato un cyber-attacco spericolato ed indiscriminato che avrà conseguenze a livello internazionale" si legge nella dichiarazione.

NotPetya, per coloro che non hanno che non hanno seguito da vicino la vicenda, è stato un worm wiper che ha invaso i computer di aziende ed agenzie governative in Ucraina, Stati Uniti, Asia, Europa, Australia ed anche la stessa Russia nel 2017. Il worm era camuffato da ransomware, probabilmente per far credere ai media e gli utenti che fosse collegato a Wannacry, che ha infettato oltre 200.000 computer in tutto il mondo e causato centinaia di milioni di miliardi di Dollari di danni.

Solo successivamente i ricercatori di sicurezza hanno stabilito che Notpetya era un wiper in grado di sovrascrivere i dati.

Il segretario della Casa Bianca non ha spiegato quali saranno le conseguenze internazionali, ma un funzionario della White House, parlando con Reuters, ha affermato che l'amministrazione sta già esaminando una serie di opzioni.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
7