Attenti quando gettate mascherine e guanti, potrebbero nuocere agli animali

Attenti quando gettate mascherine e guanti, potrebbero nuocere agli animali
di

Mascherine e guanti sono obbligatori in quasi tutti i paesi del mondo che stanno affrontando il coronavirus. Questi dispositivi di protezione individuale (DPI) sono molto importanti per evitare di diffondere il virus, tuttavia vanno smaltiti nel modo corretto perché altrimenti possono mettere a rischio molti animali e il loro ecosistema.

A rendere noto questo problema è stata la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (RSPCA) nel Regno Unito, dopo che l’ispettore della società Adam Jones ha notato un gabbiano con una mascherina impigliata tra le zampe. Nel cercare di aiutarlo, il povero animale ha tentato più volte di fuggire saltellando ma inciampando continuamente, mostrando le difficoltà nel movimento.

Il gabbiano poi è stato portato al South Essex Wildlife Hospital e a breve verrà liberato assieme ad altri uccelli soccorsi di recente. La RSPCA teme però che questo problema non riguardi solo i volatili ma anche tanti altri animali. Come affermato dallo stesso Jones, "sono preoccupato che questo gabbiano possa essere la prima di tante vittime, ora che le mascherine sono obbligatorie".

A giugno infatti il gruppo francese Opération Mer Propre ha segnalato la presenza di guanti in lattice, mascherine e bottigliette di plastica nel Mar Mediterraneo, altamente pericolosi non soltanto per le loro dimensioni e i materiali di cui sono fatti, ma anche per i possibili agenti patogeni trasportati.

FONTE: IFLScience
Quanto è interessante?
1
Attenti quando gettate mascherine e guanti, potrebbero nuocere agli animali