Attivo dal 16 Agosto lo SPID con delega per i servizi INPS: ecco come richiederlo

Attivo dal 16 Agosto lo SPID con delega per i servizi INPS: ecco come richiederlo
di

Con il decreto semplificazioni approvato lo scorso giugno, è stato introdotto lo SPID con Delega e l'INPS ha annunciato che dal 16 Agosto i cittadini impossibilitati ad utilizzare in autonomia i propri servizi online, potranno delegare un'altra persona di fiducia all'esercizio dei diritti dell'istituto.

"Con questa funzionalità, INPS ha voluto dare precedenza all’esigenza dei cittadini che sono impossibilitati ad utilizzare in autonomia i servizi online INPS, fornendo uno strumento che consente al delegato di accedere ugualmente ai servizi on line" evidenzia l'Istituto Nazionale perla Previdenza in una circolare, il quale evidenzia che la "delega dell’identità digitale è anche lo strumento attraverso il quale i tutori, i curatori, gli amministratori di sostegno ed esercenti la potestà genitoriale possono esercitare i diritti dei rispettivi soggetti rappresentati e dei minori".

La richiesta deve essere presentata dal delegante presso una qualsiasi sede territoriale dell'ufficio: è necessario esibire il modulo di richiesta di registrazione delega dello SPID e la copia del documento di riconoscimento del delegante.

A seguito dell'acquisizione e registrazione al sistema di delega, il delegante potrà accedere ai servizi dell'INPS in luogo del delegante, effettuando l'autenticazione con le proprie credenziali SPID, ma anche con la Carta d'Identità Elettronica o la Carta Nazionale Servizi. A questo punto potrà scegliere se operare in prima persona oppure perconto del delegante.

Quanto è interessante?
4