Attivo da oggi il cashback per il pedaggio in Autostrada: ecco come funziona

di

Dopo la sospensione del cashback di Stato, arrivata lo scorso Giugno proprio a ridosso del via del secondo semestre, c'è un'importante novità per gli automobilisti. Da oggi, 15 Settembre 2021, entra in vigore il cashback per il pedaggio in Autostrada.

Il programma, messo su da Aspi, ha l'obiettivo di risarcire gli automobilisti in caso di code causate dai cantieri, che spesso sono oggetto di critiche da parte degli automobilisti.

L'iniziativa sarà valida fino al 31 Dicembre 2021 su tutti i veicoli. Attenzione però: il cashback non si riceverà su tutti i pedaggi ma solo in caso di rallentamenti dovuti alla riduzione delle corsie legati ai lavori in corso, e di almeno 15 minuti. Come abbiamo spiegato nella nostra precedente notizia sul cashback autostradale, il ritardo deve essere rapportato all'intera durata del viaggio.

Non concorrono al calcolo del rimborso i problemi legati a cause estranee ai cantieri come traffico intenso, meteo, incidenti, blocchi per manifestazioni e via.

Il cashback sarà automatico solo per coloro che hanno il Telepass o altri sistemi di telepedaggio, che provvederanno ad effettuare la registrazione. Coloro che non ne sono disposti, potranno inviare la segnalazione attraverso l'applicazione per iOS ed Android "Free To X", allegando lo scontrino del pedaggio. Il sistema, ricevuti i dati (incluso il tempo di percorrenza effettivo) provvederà a valutare se ci sono le condizioni per il risarcimento: le richieste saranno comunque elaborate in 24-48 ore ed in caso di esito positivo si potrà ricevere il rimborso o tramite accredito sul conto corrente o attraverso uno sconto sul sistema di telepedaggio utilizzato.

Fino al 31 Dicembre 2021, però, i rimborsi andranno a comporre un borsellino elettronico. I pagamenti infatti partiranno da Gennaio 2022, mentre da marzo 2022 saranno apportate delle modifiche supplementari sulla base dei feedback ricevuti.

L'importo non è fisso e varia a seconda dell'entità del ritardo, a patto che sia superiore a 15 minuti rispetto al tempo di percorrenza standard. La tabella completa su come viene effettuato il calcolo è disponibile nell'articolo de Il Sole 24 Ore.

Quanto è interessante?
5