Aumentano di nuovo i prezzi delle schede video AMD e NVIDIA, la normalità è lontana

Aumentano di nuovo i prezzi delle schede video AMD e NVIDIA, la normalità è lontana
di

Brutte notizie per chi è a caccia di una scheda grafica d’ultima generazione a prezzi ragionevoli: sebbene i dati sui prezzi di inizio agosto delle schede video fossero positivi, con cali accompagnati dall’aumento di unità nei negozi, in questi giorni verso settembre si parla di una nuova tendenza al rialzo dei costi sia per NVIDIA che AMD.

La consueta analisi fornita dagli esperti di 3DCenter, che ricordiamo ancora una volta riguardare i principali rivenditori in Germania e Austria, ci dà un’idea importante di quello che è il trend nel mercato dell’Europa centrale. Il grafico in calce all’articolo parla chiaro: rispetto a inizio mese, i prezzi delle AMD Radeon RX 6000 sono aumentati dal +59% al +64% della quota MSRP, mentre le NVIDIA GeForce serie 30 hanno visto un aumento del 9%. Si tratta quindi di un rialzo lieve, ma pur sempre una tendenza negativa per i consumatori.

Sempre considerando soltanto i maggiori rivenditori online e retail tedeschi, si parla di una disponibilità in calo per GPU come Radeon RX 6800, Radeon RX 6800 XT, Radeon RX 6600 XT, GeForce RTX 3070 Ti e RTX 3090. Fortunatamente, però, non si tratta di una diminuzione importante nel numero di unità disponibili; anzi, gli analisti prevedono un nuovo aumento nel corso dei prossimi mesi, dando speranza a tutti coloro che stanno ancora cercando di aggiudicarsene una, anche se i “prezzi ragionevoli” sembrano ancora alquanto distanti.

Altre analisi parlano invece di una diminuzione nella disponibilità delle NVIDIA GeForce RTX 3060, con cali addirittura del 50% fino a fine settembre 2021. I primi segnali concreti di ripresa sarebbero destinati a giungere soltanto a partire dai primi giorni di ottobre 2021.

FONTE: 3D Center
Quanto è interessante?
2
Aumentano di nuovo i prezzi delle schede video AMD e NVIDIA, la normalità è lontana