Autonomia scarsa per Google Pixel Watch? Gli ultimi leak non sono positivi

Autonomia scarsa per Google Pixel Watch? Gli ultimi leak non sono positivi
di

Qualche giorno fa è giunta la conferma del co-processore di Google Pixel Watch, smartwatch del gigante di Mountain View particolarmente atteso per il lancio sul mercato. In queste ore, invece, sempre dai colleghi di 9to5Google ci giungono informazioni poco positive sull’autonomia del Pixel Watch stesso.

Stando a quanto segnalato dal portale statunitense, il wearable di Big G dovrebbe avere una capacità di circa 300 mAh, o poco meno. La fonte da loro contattata ha riferito che nei primi test il dispositivo ha concluso appena una giornata con una singola carica; tuttavia, non sono note le condizioni di prova dell’unità interessata (ovvero se la modalità Always-on-Display era abilitata, se c’è il monitoraggio del sonno già incluso e così via), tantomeno se si tratti di un semplice prototipo pre-release le cui specifiche sono destinate a cambiare prima del lancio effettivo.

Questa durata, ad ogni modo, è standard per Wear OS e corrisponde circa a quella del Fossil Gen 6, mentre tra i vari top di gamma emergono circa 18 ore per l’ultimo Apple Watch e 40 ore per il Galaxy Watch 4 da 44 mm. Insomma, Google Pixel Watch rientrerebbe nella norma per il suo ecosistema, ma gli utenti preferiscono sempre trovarsi dinanzi a uno smartwatch con più autonomia. Anche l’implementazione di una ricarica più rapida, difatti, non soddisferebbe molti appassionati.

Trattandosi di indiscrezioni e non di informazioni ufficiali, come da prassi consigliamo di valutarle con cautela e attendere maggiori dettagli dalla stessa casa statunitense.

Restando a Mountain View, eccovi anche i primi dettagli sul chip Tensor 2 del Google Pixel 7.

FONTE: 9to5Google
Quanto è interessante?
1