Azionisti di Twitter fanno causa a Elon Musk: "la sua condotta è illegale"

Azionisti di Twitter fanno causa a Elon Musk: 'la sua condotta è illegale'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre iniziano ad arrivare indicazioni in merito a una possibile chiusura dell'acquisto di Twitter da parte di Elon Musk, sembra proprio che non ci sia pace per il ben noto imprenditore. Infatti, alcuni azionisti dell'azienda hanno fatto causa a Musk, definendo "illegale" la condotta di quest'ultimo nell'ambito della trattativa.

In particolare, stando anche a quanto riportato da The Verge, nonché come si può vedere nel documento emerso su DocumentCloud, nella giornata del 25 maggio 2022 è stata intentata una causa legale presso il tribunale distrettuale federale di San Francisco, attraverso la quale si sostiene che il CEO di SpaceX abbia manipolato in modo attivo le azioni dell'azienda per profitto personale.

A un certo punto del documento si legge esplicitamente che secondo gli azionisti coinvolti "la condotta di Musk era e continua a risultare illegale". In particolare, la causa si concentra su aspetti come la recente sospensione della trattativa voluta da Musk, legata al conteggio del numero di bot presenti su Twitter (che secondo il CEO di SpaceX sarebbe in numero maggiore rispetto a quanto indicato dalla piattaforma).

A tal proposito, nel succitato documento si legge: "Musk ha rilasciato dichiarazioni, inviato tweet e adottato una condotta atta a creare dubbi sull'accordo e ridurre sostanzialmente il valore delle azioni di Twitter, al fine di creare una leva che sperava di utilizzare per ritirarsi dell'acquisto o rinegoziare il prezzo". In parole povere, il gruppo di azionisti dietro alla causa vorrebbe che il CEO di SpaceX acquistasse Twitter al costo concordato, senza ulteriori questioni. Cosa accadrà? Staremo a vedere.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3
Azionisti di Twitter fanno causa a Elon Musk: 'la sua condotta è illegale'