Baby Shark sfonda la barriera delle 10 miliardi di visualizzazioni su YouTube

Baby Shark sfonda la barriera delle 10 miliardi di visualizzazioni su YouTube
di

"Baby shark, doo doo doo doo doo doo". 10 miliardi di volte. Sì, avete capito bene: la popolare canzone per bambini ha ufficialmente sfondato la barriera delle 10 miliardi di visualizzazioni su YouTube, facendo segnare un record storico per la popolare piattaforma di Google.

In particolare, stando anche a quanto riportato da The Verge ed Engadget, si tratta del primo video in generale a tagliare questo traguardo. Nel caso ve lo stiate chiedendo, nemmeno l'onnipresente "Despacito" di Luis Fonsi e Daddy Yankee è riuscita a raggiungere 10 miliardi di visualizzazioni (al momento in cui scriviamo la canzone è "ferma" a circa 7,7 miliardi). Insomma, il canale YouTube "Pinkfong Baby Shark - Kids' Songs & Stories" e la sua hit globale, entrata nella testa anche dei più grandicelli, sta facendo registrare un successo senza precedenti.

Per chi non lo sapesse, il video ufficiale di Baby Shark su YouTube è stato originariamente pubblicato sulla piattaforma il 18 giugno 2016, ovvero oltre 5 anni fa. In questo periodo di tempo, il brano e il suo iconico "doo doo doo doo doo doo", nonché le simpatiche movenze dei bambini che hanno preso parte al video, hanno intenerito i cuori di miriadi di persone.

Insomma, l'umanità è scappata dal "piccolo squalo" oltre 10 miliardi di volte e sembra non aver intenzione di smettere di farlo. Chissà fino a dove si spingerà ancora "Baby Shark".

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4
Baby Shark sfonda la barriera delle 10 miliardi di visualizzazioni su YouTube