Ban Huawei: gli USA potrebbero concedere una nuova proroga di 6 mesi

Ban Huawei: gli USA potrebbero concedere una nuova proroga di 6 mesi
di

Dopo che il CEO di Huawei ha dichiarato che l'azienda può tranquillamente andare avanti senza gli USA, torniamo sulla questione ban per via dell'imminente scadenza della proroga concessa dagli Stati Uniti d'America alla società cinese. Ebbene, nelle ultime ore si sta delineando una nuova interessante possibilità.

Infatti, stando a quanto riportato da Politico e Android Authority, gli USA starebbero pensando di estendere la proroga di altri sei mesi. Secondo le fonti, questa mossa potrebbe essere necessaria per consentire alle aziende americane di sostituire le apparecchiature di Huawei ancora attive. Infatti, a quanto pare i 90 giorni di proroga concessi ad agosto 2019 non sarebbero stati sufficienti per effettuare tutte le "modifiche" richieste dal Governo USA.

Si tratta solamente di indiscrezioni e ovviamente nessun portavoce ha voluto commentare ufficialmente la vicenda. Quel che è certo è che la decisione deve essere presa in fretta, visto che la precedente proroga scadrà il 18 novembre 2019. Nel caso il Governo USA decidesse di concedere altri 6 mesi, Huawei potrebbe tirare un bel sospiro di sollievo, ma chiaramente i problemi non sarebbero comunque finiti.

Nel frattempo, l'azienda cinese sta cercando di accelerare i tempi per quanto riguarda il suo sistema operativo HarmonyOS. Nonostante questo, ci vorranno probabilmente ancora diversi anni per vederlo in campo smartphone e quindi la questione è ancora molto intricata.

FONTE: Politico
Quanto è interessante?
5
Ban Huawei: gli USA potrebbero concedere una nuova proroga di 6 mesi