Le banane, i peperoni e le melanzane sono bacche, mentre fragole e lamponi no

Le banane, i peperoni e le melanzane sono bacche, mentre fragole e lamponi no
di

È difficile distinguere la tipologia di alimenti che ci offre la natura. Ad esempio, molti esperti stanno ancora dibattendo sul pomodoro: è un frutto o una verdura? C'è anche un altro dubbio amletico, meno famoso ma ugualmente discusso, che riguarda la banana. Quest'ultima, si scopre, è in realtà una bacca.

In genere, i botanici considerano i "frutti" le parti delle piante da fiore che si sviluppano dall'ovaio. Una verdura è, semplicemente, qualsiasi parte della pianta che non è considerata frutto. Capirete quindi il motivo di questa confusione. La famiglia dei frutti è ulteriormente suddivisa in altre categorie e, tra queste, ci sono anche le bacche.

Come si distinguono le categorie? Dipendono da quale parte del fiore e dell'ovaio della pianta ha prodotto la buccia, la polpa e i semi del frutto in questione. Per bacca, infatti, intendiamo "un frutto carnoso prodotto da una singola ovaia". Una bacca ha tre strati di polpa: l'esocarpo (la buccia esterna), il mesocarpo (la polpa al centro) e l'endocarpo (la parte più interna che contiene i semi).

Fragole e lamponi non sono bacche, ma questa categoria è rappresentata perfettamente dalle banane (che potrebbero presto estinguersi). Allo stesso modo, anche il pomodoro, la melanzana, il kiwi e il peperone sono considerate bacche. Le arance sono un tipo specifico di bacca chiamata esperidio grazie ai loro segmenti distinti.

Quanto è interessante?
2