Una battaglia a colpi di laser? No, è il suono di un pezzo di ghiaccio gettato in un buco

Una battaglia a colpi di laser? No, è il suono di un pezzo di ghiaccio gettato in un buco
di

E’ diventato virale il particolare suono di un pezzo di ghiaccio gettato, in Antartide, all'interno di un buco che scende per centinaia di metri.

Il rumore di un pezzo di ghiaccio gettato all'interno di un buco profondo centinaia di metri in Antartide sembra quasi un effetto sonoro degno di un film di Guerre Stellari. Quando il ghiaccio colpisce le pareti ed il fondo di questa cavità, infatti, si sente il suono di tantissime pistole laser che stanno sparando all'unisono. Il video di questo effetto è stato pubblicato su Twitter da uno scienziato, un geochimico, di nome John Higgins. Il geochimico, nonché professore associato di geoscienze dell’Università di Princeton, al momento di registrare il video, si trovava in Antartide per uno studio molto particolare: scavare la calotta ghiacciata per prelevare le cosiddette “carote”, lunghi cilindri di ghiaccio provenienti dalla profondità dell’Antartide.

Queste carote sono state poi analizzate per cercare di capire quali gas vi siano sciolti all'interno e conoscere, in questo modo, le condizioni del clima e dell’atmosfera di milioni di anni fa. Dopo che è stata prelevata la carota gli scienziati hanno gettato un pezzo di ghiaccio nel buco fatto per il prelievo, una cavità estremamente profonda, e ciò che hanno sentito provenire dalle viscere della terra è stato inaspettato. Non si è sentito un tonfo quando il ghiaccio ha raggiunto la parte più profonda della cavità ma, piuttosto, molti suoni all'unisono, tutti molto simili al caratteristico suono che fanno i fucili laser quando sparano nei film di Star Wars. Gli scienziati hanno anche dato una spiegazione ben precisa a questo suono: quando il ghiaccio cade all'interno della cavità si viene a creare un effetto noto come Effetto Doppler.

L’effetto Doppler è quel suono che sentiamo quando la sorgente che emette onde sonore si muove e si avvicina o si allontana da noi (l’esempio più famoso è il suono, distorto, di una sirena che si avvicina o si allontana da noi). Quando il pezzo di ghiaccio ha raggiunto il fondo della cavità non solo il suono è stato distorto dall'effetto doppler, ma le onde sonore hanno iniziato a rimbalzare sulle pareti della cavità innumerevoli volte. Questi due effetti hanno così modellato il suono del ghiaccio che raggiunge il fondo fino a farlo somigliare al rumore di più fucili laser che sparano.

Quanto è interessante?
5